Arge pagana 
 
Arge Pagana è un  Sinfite della famiglia degli Argidae, le sue larve si nutrono principalmente di foglie della pianta della rosa, sia coltivata che selvatica  ( Rosa canina ).
(all'ordine degli imenotteri appartengono api, formiche, vespe e moltissime altre specie di insetti sociali)

Gli adulti di Arge pagana hanno il capo, il torace e le zampe di colore nero brillante e il corpo arancio.
Dopo l’accoppiamento le femmine depongono le uova lungo i rametti non ancora lignificati delle rose, praticando delle profonde incisioni nelle quali depongono. Le larve, gregarie, somigliano a dei piccoli bruchi, con una colorazione prevalentemente verde punteggiata da numerosi tubercoli nerastri posti in file longitudinali ai lati del corpo.
Sono questi bruchi che praticano i danni alle piante, cibandosi delle foglie.


Arge pagana su foglia di roso
Arge pagana


Imenottero Arge pagana



Arge pagana su foglia di roso              Arge pagana



Arge pagana che inserisce le uova nel ramo del roso



Arge pagana che inserisce le uova nel ramo del roso
Imenottero Argide che incide i rami della pianta della rosa per deporre le uova


Arge pagana che depongono le uova



Due imenotteri Arge pagana che depongono le uova          Arge pagana
Due Arge pagana che stanno deponendo le uova all'interno di un rametto di rosa. 




Questi sono i bruchi

Piccolo bruchi argide che mangiano foglie


Bruco argide che mangia le foglie di rosa


Bruchi Argidae sulle foglie di rosa      Piccolo bruchi argide che mangiano foglie      Bruchini verdi sulle foglie di melo cotogno
I danni che possono causare questi piccoli bruchi è ben evidente, in poco tempo possono defogliare un'intero ramo


Bruchini che mangiano le foglie di rosa selvatica







imenottero gif
Torna su
 
back home