La bottega
Archeologia "Artigianale"

Gli interruttori della bottega

Gli insetti in bottega




Il Fabbro . . .
Bottega, macchine e utensili


bottega del fabbro
Ingresso


  bottega del fabbro
Veduta verso la porta d'ingresso


Forgia, incudine e maglio
Angolo della fucina


Il tornio         tornio
Il Tornio


Il tornio: particolare
Particolare del tornio 





officina del fabbro
Scorcio di bottega


Incudine e martello
Incudine e martello


Macchina per arrotare i coltelli
Mola


Mola
Spazzola


Macchina per affilare le lame a disco che si usano per segare la legna



Macchina per affilare le lame a disco che si usano per segare la legna           Macchina per affilare le lame a disco che si usano per segare la legna
Macchina per affilare le lame circolari (a disco) per il taglio del legno
pensata, inventata  e costruita da Dino


grosso trapano
Trapano


troncatrice a ferro
Troncatrice a ferro 


mola        mola
Mole


vecchie roncole
Mola


Pinze per tenere e girare il ferro sul fuoco
Utensili per il fuoco: pinze e forme per la forgiatura 


Fornacella, incudine e maglio
Forgia, incudine e maglio per modellare il ferro durante il lavoro



Uno dei tanti trapani



          
Argano elettrico    e   Argano a catena


banco da lavoro
Banco da lavoro

Morse disposte in fila al banco di lavoro         Morse disposte in fila al banco di lavoro
Morse da banco ( a gambo )



Incudine su ceppo di legno


maglio       
Maglio per lavorare il ferro a caldo


Attrezzi:


Cassetta per punte per il trapano
 punte per trapani

utensili vari



giratubo per svitare
giratubi per svitare i raccordi per tubi


Cassette con viti, bulloni ecc..
Cassette con viti, bulloni, rondelle ecc..


Cassetta con filiere



Vecchia saldatrice
Vecchia saldatrice



Taglierina per ferro


Macchina per piegare il ferro e spaccare la legna
Macchina per piegare il ferro e spaccare la legna


antica macchina per tagliare il ferro
Antica macchina per tagliare il ferro


motori vari, decespugliatore
Caos ...






falci    vecchie roncole
Falci per tagliare l'erba   e  Vecchie roncole


Stagno e acido per saldare
Stagno e acido per saldare



Morsetti in ferro


Attrezzi vari


scaffale con pezzi di ferro
Ferro: Rimanenze di lavorazioni


mastri per tagliare il legno
Lame a nastro per il taglio del legno e macchina per affilare le catene delle motoseghe



Officina nel caos ... in piena attività



Dino


Il lavoro 

Dino al lavoro
Assottigliare degli arnesi




Il metallo arroventato sul fuoco (alimentato a carbone)
viene poi modellato sull'incudine, a colpi di martello.


      



         
fuoco e maglio








Anteprima


Il Fabbro è ritenuto da molti uno dei mestieri più antichi del mondo, che si perde nell'alba della nostra storia, un mestiere duro e faticoso ... questo era il mestiere di mio padre, anzi del mì babbo!
Il mestiere lo aveva imparato da suo padre ed è il solo lavoro che ha svolto nella sua vita, anche durante la guerra, prigioniero in un campo di lavoro, ha lavorato come meccanico ( ed è forse per questo che si è salvato).
Nell'officina, ha lavorato anche mio zio Ezio ( più giovane di mio padre di un anno ) fino alla sua morte avvenuta nel 1985.
Il lavoro era diviso così: mio zio stava in bottega a fare piccoli lavoretti e ad assottigliare gli attrezzi che i contadini portavano, zappe, marre, vomeri, scalpelli, utensili agricoli ecc.  mio padre invece usciva a fare il lavoro fuori ... tutto quello che c'era da fare e da aggiustare lo faceva e aggiustava, dall'impianto di riscaldamento a quello dell'acqua, bagni, tubazioni, motori e un'infinità di altre piccole e grandi cose.
In tempo di grano lo chiamavano per aggiustare le macchine agricole, trebbiatrici, trattori, zappatrici, macchinari che oggi vengono considerati antichi e che vengono usati solo in occasione di qualche festa o sagra, ma che una volta erano le sole macchine che esistevano.
In seguito alla morte di mio zio, il lavoro è toccato tutto nelle spalle di mio padre, uscendo di meno e lavorando di più in bottega.

Avete presente il detto: Casa e bottega, ebbene non c'è espressione migliore per indicare dove si trova il laboratorio di mio padre, divenuta ancora più evidente quando in occasione di una ristrutturazione è stata aperta una porta che dalla cucina porta direttamente su una parte posteriore della bottega, zona dove mio padre tagliava, montava e saldava  i manufatti ( cancelli, ringhiere, porte, inferiate  ecc..).

Io sono nata e cresciuta lì ... in quel caos, tra l'odore del ferro e della saldatrice, il rumore della mola e del maglio (quando assottigliavano gli attrezzi agricoli) e ancora il ritmo continuo e preciso della macchina per arrotare i dischi a ferro, il rumore della troncatrice e del trapano, il suono forte e acuto del martello che batte sopra l'incudine.
Ora che mio padre non c'è più ... tutto tace, un silenzio di tomba e una tristezza infinita, utensili e attrezzi ... inventati, costruiti e usati da lui tutta una vita che nessuno saprà mai più far funzionare.
torna su

home
gif


La bottega
Gli Interruttori



Come in tutte le vecchie botteghe artigianali, dove tutto sa di 'primitivo', anche gli interruttori non sfuggono a questa logica ....


interruttore          interruttore deformato dal calore



Quadro interruttori



interruttore nero



interruttore antico


interruttore



interruttore



interruttore      interruttore



interruttore



interruttore




torna su
home
gifgifgifgif



Gli Insetti in bottega !!

Naturalmente ci sono anche loro, questi sono quelli che ho potuto fotografare


nido di vespa vasaio
Celle di fango costruite dalla vespa vasaio



damigella Calopteryx sp. sul braccio lampada
Calopteryx sp.


Uloborus plumipes        Uloborus plumipes
Uloborus plumipes


Macroglossum posato su un affilatore di lame
Macroglossum stellatarum


lucertolina sotto il banco da lavoro
Piccola lucertolina nascosta tra i ferri



torna su
home