Vermileonide
Trappole scavate nella terra
back
 

I Vermileonidi sono una famiglia di piccoli ditteri Brachiceri, in tutto il mondo se ne contano solo una quarantina di specie, che allo stato di larva si presentano a forma di vermi (apodi, senza zampe), da cui il nome di Vermileoni, questi presentano  lo stesso comportamento alimentare  dei formicaleoni (Myrmeleon formicarius, appartenenti all'ordine dei Neurotteri),  simile è anche la tecnica predatoria,  condividendo molto spesso gli stessi ambienti, substrati sabbiosi, polverosi  e molto aridi.
Queste larve sono carnivore e presentano un apparato boccale pungente-succhiatore, si cibano prevalentemente di formiche e di piccoli invertebrati che  catturano  grazie a delle buche  (simile ad imbuti) che funzionano da trappole.
A differenza dei formicaleoni le buche del vermileo sono di dimensioni più piccole, meno allargate e con il fondo  arrotondato. Entrambe le larve hanno anche la capacità di bombardare la preda  con i detriti per accelerare o causare la loro caduta.

 
Titolo Larva di Vermileonide
 
 
video di una larva di Vermileonidae all'interno della sua trappola Video di una larva di Vermileonide che sposta un sassolino caduto nella sua trappola Video di una larva di Vermileonide che cattura una formica
Larva di vermileonide che costruire
forma di imbuto nella sabbia
Vermileonide che sposta un sassolino
caduto per sbaglio nella trappola ad imbuto
Una formica caduta nella trappola del vermileonide
 
Due larve di vermileonidae - Vermileo vermileo Larva di vermileonidae Due larve di vermileonidae
Le larve assumono una posizione curva
 
 
trappola di vermileonidae con sul fondo la larva Larva di vermileonidae in fondo alla sua trappola Trappola del vermileonidae costruita scavando la terra
Larva pronta ad afferrare qualsiasi insetto vi cada all'interno
 
larva che ha catturato una formica esoscheletro di una larva di vermileonide
Vermileone che stringe saldamente una formica La larva si è trasformata in adulto, lasciando a terra l'esuvia
 

 
colonia di vermileonidi
Sono ormai alcuni anni che sotto una tettoia, al riparo dalla pioggia, i ditteri vermileonidi hanno fondato una colonia costituita da centinaia "di buchette" di svariato diametro, da pochi mm ad alcuni cm di diametro, scavate nella terra fine (quasi polvere), talmente fitte da non saper dove mettere i piedi. L'unico inconveniente è in inverno, quando la pioggia penetra nel terreno rendendo la sabbia umida arrivando fino trappole!
 
Trappole di vermileonide in fila
Trabocchetti in fila
 
Trappole di vermileone sparse nel terreno Trappole a forma di imbuto fatte dal vermileone Trappole costruite dalle larve del vermileone
centinaia di "trappole ad imbuto" distribuite in ordine sparso in alcuni metri quadri.
 
 
dittero Vermileo vermileo appena nato
Dittero vermileonide Vermileo vermileo da poco trasformato alla sua forma di adulto
 
 
 
Il formicaleone e la sua trappola
 
Torna su