Parte seconda
Coleotteri Emitteri Altri ordini Neurotteri Miriapodi
Insetti in amore Insetti strani Mimetismo Grilli e cavallette Mantodea e phasmatodea
 
Mimetismo, l'arte di nascondersi
La forma più semplice di mimetismo si chiama mimetismo criptico in altre parole la capacità
di essere invisibili ai predatori assumendo i colori dell'ambiente o di altri organismi (omocromia),
o assumendo una forma del corpo che può confondersi con strutture naturali come pietre, steli di piante o foglie,
escrementi di uccelli  (omomorfia).
Il criptismo, per essere efficace deve essere, associato ad un particolare comportamento,l'animale deve rimanere
 immobile o muoversi molto lentamente.
Gli ortotteri hanno sviluppato al massimo questa capacità.
 
 
 
ortottero tra le spine di una pianta
 
Grillo nascosto tra il Gallio
Ortottero verde nascosto tra il fiore del Gallio
 
Cavalletta che si confonde con le forme del cardo dei lanaioli Cavalletta Tyslopsis lilifolia Tylopsis liliifolia che si confonde con le forme del cardo dei lanaioli
  Tylopsis liliifolia  
Cavallette che si mimetizzano tra le pannocchie del  Cardo dei lanaioli.
Quando la pianta è  ancora fresca vi si trovano cavallette verdi, in autunno quando la pianta si è seccata vi sostano quelle di colore avana, le lunghe brattee della pianta si confondono con le antenne delle cavallette.
 
piccolo grillino ortottero vicino all'acqua
Piccolo cavalletta Cavalletta che si mimetizza su una zolla di fango
 
Oedipoda caerulescens sulle foglie secche N
Oedipoda caerulescens sulle foglie secche
 
Cavallette brune sulle foglie secche Cavallette sulle foglie secche avallette avana sul terreno asciutto
tra le foglie secche . . . . . . e abbracciati sul terreno
 
 
Cavalletta sull'albero
Questo querciolo (roverella) offre un ambiente perfetto per fermarsi e riposare per una cavalletta verde
 
piccolo grillino Arachnocephalus vestitus Arachnocephalus vestitus su un ramo
Arachnocephalus vestitus Arachnocephalus vestitus
 
Oecanthus pellucens sul fiore di un'ombrellifera
Oecanthus pellucens
Piccolissima cavalletta che si mimetizza tra i trucioli di legno
Orthoptera - Tetrigidae che si mimetizza tra i trucioli del legno
 
Cavalletta tra le foglie secche
Un altro ortottero tra le foglie secche in montagna
 
Le cavallette, soprattutto i tettigonidi, sono molto esperte nel mimetismo criptico, le loro ali venate di bruno e  verde si confondono perfettamente con la vegetazione circostante.
Ogni tipo di cavalletta ha un suo luogo per sostare, e naturalmente è quello in cui è più facile  mimetizzarsi.
 

 
Insetto stecco
Ordine Phasmatodea 
Gli insetti stecco ( Bacillus rossius ) quando se ne stanno immobili su una pianta di rosa canina
sono perfettamente mimetici con l'ambiente.
 
Altre foto di Insetto stecco Altre foto di insetti stecco
 
plasmatica insetto stecco verde
I Phasmatida (insetto stecco) appartengono all'ordine dei Fasmidi,
possiedono una forma ed una colorazione sorprendentemente simili a quella dei ramoscelli verdi, nella stessa specie si notano variazioni cromatiche a seconda della pianta sulla quale sostano.
Sono insetti poco mobili e per questo sono difficilmente individuabili.
 
 

 
Acrida ungarica tra le pietre
Acrida ungarica
Ortottero della famiglia Acrididae
La livrea di questo Acrididae va dal verde al bruno a secondo dell'ambiente.
 
Acrida sp.
 

 
 
Empusa pennata
Empusa pennata  -  Ordine Mantodea
 
Altre foto di Empusa pennata
 
 
 
 
 
indietro   home page   torna su   avanti