Parte seconda
COLEOTTERI EMITTERI ALTRI ORDINI NEUROTTERI MIRIAPODI
INSETTI in AMORE INSETTI STRANI MIMETICI GRILLI - CAVALLETTE MANTODEA-PHASMATODEA
 

Gli Ortotteri = I Grilli e cavallette

sottordine ENSIFERI
 
 
I grilli e le cavallette appartengono all'ordine degli "ortotteri"  dal greco "ali diritte".
L’ordine degli ortotteri si divide in due sottordini: quello degli Ensiferi e quello dei Celiferi
Il sottordine degli Ensiferi comprende le famiglie dei Grillidi, Grillotalpidi e Tettigonidi, insetti con antenne lunghe e filiformi e con grandi ovopositori (ensiferi significa portatori di ensa o spada).
  Il sottordine dei Celiferi,si distingue per le antenne corte e robuste e per la mancanza di ovopositori
appariscenti, in Italia l’unico rappresentante di questo sottordine è la famiglia degli Acrididi.

Gli Ortotteri sono i soli tra gli insetti a saper “cantare” e il loro canto, dolce simbolo della bella stagione, è a tutti noto.  Tutti gli Ortotteri sono provvisti di zampe robuste di cui le posteriori sono,in molti casi, adatte al salto.
Il capo, grande e poco mobile è dotato di antenne ben sviluppate e sono di forma e lunghezza variabili.
Con il termine  "Cavalletta"  generalmente si comprende tutti gli insetti ortotteri alati, con gli arti posteriori atti al salto.
Esoscheletri tra l'erba  
Piccoli  di  Grilli  e  Cavallette   
Gli individui appartenenti all'ordine degli ensiferi hanno antenne lunghe e filiformi e grandi ovopositori
 
Famiglia Gryllidae
trigonidium cicindeloides trigonidium cicindeloides trigonidium cicindeloides
trigonidium cicindeloides
 
Stenonemobius gracilis    Stenonemobius gracilis
Stenonemobius gracilis
Gryllomorpha dalmatina Gryllomorpha dalmatina
 
Eumodicogryllus bordigalensis Eumodicogryllus bordigalensis

Eumodicogryllus bordigalensis

 
juv.
 
  Gryllus campestris  
.
grillo nero in prossimità della sua tana grillo nero sulla tana
Grillo nero in prossimità della tana
Il grillo preferisce vivere nei prati, nei giardini e nelle radure soleggiate e calde, in questi luoghi scava lunghe gallerie dove è facile incontrarlo all'imboccatura a prendere il sole.
 
 
Gryllus campestris Gryllus campestris
 
Arachnocephalus vestitus Gryllidae: Mogoplistinae Genere:
Arachnocephalus
Arachnocephalus vestitus
 
 
Genere: Oecanthus  -   Oecanthus pellucens
 
Oecanthus pellucens Oecanthus pellucens

 giovane

Oecanthus pellucens
 
 
 
Famiglia Tettigoniidae
La tettigonia viridissima è una grande cavalletta verde.
Lunga tra i 3 e i 4 centimetri, è dotata di lunghe ali membranose dorsali (dette elitre) che le permettono di volare con una certa facilità. Si adatta facilmente, e riesce a sopravvivere anche in ambienti piuttosto poveri.
Si nutre principalmente di insetti, in particolare mosche, bruchi e larve di dorifere, il che ne fa un insetto particolarmente utile.
Cavalletta tylopsis Phaneroptera sp.
 
 
Cavalletta verde Tylopsiss liliifolia Cavalletta Tyslopsis lilifolia
 
Tylopsis lilifolia
Cavalletta Tyslopsis lilifolia
Tylopsis liliifolia
Cavalletta Tyslopsis lilifolia
 
Ephippiger ephippiger Ephippiger ephippiger Ephippiger ephippiger
Eupholidoptera chabrieri Eupholidoptera chabrieri
 
Tettigoniidae sp.
 
Cavalletta Sepiana sepium Sepiana sepium Sepiana sepium
 
Cavalletta bruna con scudo Cavalletta con scudo

Anonconotus sp.

 
Tettigoniidae sp. Tettigoniidae sp. Tettigoniidae sp.
     
Tettigoniidae Pholidoptera sp.
Pholidoptera femorata ( ? )
 
 
Phaneropteridae
 
Maschio di Polysarcus denticauda
Maschio di Polysarcus denticauda
Leptophyes punctatissima maschio e femmina
Le Leptophyes punctatissima hanno un  corpo verde brillante e zampe e antenne lunghe
che sembrano rametti.
 
Conocephalidae sp.   Conocephalus discolor
Conocephalidae sp.   Conocephalus discolor
 
 
 
 
indietro home page torna su avanti