Lumache, limacce e chiocciole
La lumaca è un invertebrato mollusco, ossia un animale privo di scheletro, appartenente alla classe dei  gasteropodi polmonati terrestri.  Esistono lumache prive di conchiglia (vedi), chiamate comunemente limacce (Limax) , lumaconi o bavose  e lumache con il guscio, chiamate chiocciole (Helix).
Sono animali striscianti dal corpo molliccio ricoperto di muco con uno  sviluppato piede carnoso che serve per la locomozione, del loro passaggio resta evidente una scia di bava lucida. Sul capo sono evidenti  4 tentacoli, i 2 più lunghi hanno in cima gli occhi, gli altri due posti più in basso, hanno una funzione olfattiva, gustativa e, soprattutto  tattile,  in caso di pericolo questi tentacoli si  possono ritirare in pochi attimi, tra i due tentacoli tattili si trova la bocca.
Le lumache si cibano di foglie della maggior parte delle piante, causando molti danni, soprattutto negli orti dove sono molto temute e combattute. Escono prevalentemente di notte incoraggiate dall'umidità, ma dopo una pioggia consistente è molto facile vederle in giro anche in pieno giorno.
La chiocciola è un animale ermafrodita, non è né maschio né femmina, ogni individuo è bisessuato. Significa che nell’arco della sua vita può svolgere la funzione sessuale del maschio o della femmina.
 
Lumaca La chiocciola lumachine
Chiocciola che trasporta un porcellino di terra sul guscio
Cornu aspersum - Famiglia: Helicidae   (ex  Helix aspersa)
 
Lumaca  
La chiocciola
Cornu aspersum  
Le lumache producono una bava che serve per agevolare il movimento, questo avviene per scivolamento della posizione ventrale, chiamata piede.
Lumache in giardino
l'incontro tra due lumache L'incontro tra due Chiocciole l'incontro tra due lumache
 
Sul lato destro della bocca si apre l’orifizio genitale
 
Lumaca che depone le uova nel terreno, queste sono rivestite da una pellicola gelatinosa che le proteggerà fino alla schiusa.
 
Chiocciola sull'erba cipollina Otala punctata Chiocciola sull'erba cipollina
Lumaca che cammina sull'erba cipollina
Chiocciola La lumaca è un gasteropode polmonato, per respirare  si serve  di un foro sotto la conchiglia.

 

La chiocciola viaggia  con una conchiglia calcarea  che usa principalmente come rifugio  e difesa  da pericoli esterni, in condizioni climatiche sfavorevoli  è molto facile trovare chiocciole chiuse e sigillate dentro il  loro
  guscio da una membrana, chiamata opercolo,  che serve  per trattenere l'umidità all'interno.
Helix lucorum
 
Chiocciole
Chiocciole varie
 
 
 
Eobania vermiculata
 
Theba pisana
Giovani lumache

 

 
Gruppo di chioccioline " con pelucchi "
 
Chiocciolina lunga
 
chiocciolina lunga
 
Questa è una chiocciolina dalla conchiglia oblunga
Papillifera sp.  ( bidens )
Famiglia  Clausiliidae
 
Papillifera bidens
 
.
Oxyloma elegans
Oxyloma elegans
Famiglia  Succineidae
 

 
"ALTRE FOTO " di Gasteropodi senza guscio ................
limaccia
Le Limacce
La Limaccia o lumacone è un  mollusco terrestre privo di conchiglia appartenente alla classe dei Gasteropodi e alla famiglia dei Limacidi. 
Limacce che mangiano funghi
Le limacce non hanno un guscio protettivo che le difenda dai predatori o dal disseccamento, per questo vivono prevalentemente sotto le pietre o altri materiali, da cui escono solo di notte per procurarsi il cibo.
Lumacone che mangia una Macrolepiota procera
Tutte le limacce sono ghiotte di funghi
 
Le limacce si presentano con differenti colorazioni e disegni
Il corpo delle limacce  è vischioso, interamente coperto da una bava densa che serve a mantenerle umide
Limax sp.
Limax maximus Una passeggiata dopo la pioggia

Limax maximus

Limax maximus  

Limax maximus  Famiglia: Limacidae
Limax maximus Limax maximus capovolta
da sopra da sotto
limax
 
 
Limacce di vari colori
 
Limaccia scura tra l'erba
 
piccola limaccia su una foglia secca giovane limaccia
Giovani lumachine
 

 
La testacella scutulum (vedi)
è una lumaca carnivora che si ciba di lombrichi e di altre lumache, è molto difficile da osservare in quanto ha abitudini di vita sotterranee
Testacella scutulum
Famiglia: Testacellidae
Testacella scutulum
 

 
larve di lucciole che mangiano una limaccia
Le lumache possono essere attaccate e mangiate dalle larve dei Lampiridi ( lucciole )
 
coleottero che mangia una limaccia morta
Coleottero Silphidae che mangia una lumaca
Coleottero Silphidae che mangia una lumaca
 
Le lumache non sono solo terrestri ma anche acquatiche.....
 
Le lumache di acqua dolce
Specie tropicali diffuse nelle acque dolci
 
Melanoides tuberculata 
Famiglia: Thiaridae
Queste lumache si trovano facilmente negli acquari di acqua dolce, possiedono una conchiglia a forma conica allungata. Sono dei molluschi notturni  ( escono di notte alla ricerca di cibo ),  di giorno restano nascosti tra le piante e sotto la ghiaia e sabbia che costituisce il fondo delle vasche,  si nutrono di detriti e resti di mangime che cade nel fondo.
Le melanoides come tutte le lumache sono ermafrodite, ma a differenza delle altre non depongono le uova, partoriscono piccolissime lumachine già formate ( sono vivipare ).
 
 
Altra lumachina che si trova negli acquari
Planorbis sp.
Famiglia: Planorbidae
Le Planorbis sono delle piccole lumache dalla conchiglia discoidale,vivono principalmente tra le foglie delle piante acquatiche, nutrendosi di alghe e di avanzi di mangime per pesci, è una lumaca che si riproduce molto velocemente.
 
 
 
Unio sp. mollusco bivalve acquatico
Questa " cozza d'acqua dolce '' è un mollusco bivalve appartenente alla famiglia delle unionidae.
In natura questi molluschi si trovano sopratutto sui fondali costituiti da melma e fango, dei laghi e fiumi, si nutrono di particelle presenti in sospensione nell’acqua,  per mezzo delle branchie.
L’acqua viene aspirata attraverso uno dei sifoni (inalante), e respinta fuori da un altro sifone, trattenendo il nutrimento presente.
Non sono facilmente visibili per l’abitudine di infossarsi nel substrato, anche a notevole profondità.
 
Unio sp.
 
Questi molluschi filtratori presentano un corpo molle racchiuso da una conchiglia formata da due parti uguali per forma e dimensioni, le valve che sono tenute insieme da un robusto legamento. All’esterno le valve sono solcate da anelli di crescita concentrici ben visibili, che si dipartono da una piccola sporgenza anteriore al legamento,  all’interno la conchiglia è rivestita da uno strato madreperlaceo.
Il piede appiattito e di forma triangolare, viene usato da questi molluschi per infossarsi e  spostarsi sul substrato.

 
 
back